Le tinte per capelli vengono utilizzate da moltissime donne, ed anche da tanti uomini per nascondere i capelli bianchi, oppure per cambiare look con un nuovo colore. Capellissimo ti spiega come ottenere una tinta perfetta, luminosa, professionale e naturale, anche senza dover andare dal parrucchiere.

Tinta capelli, la scelta del colore

Prima di realizzare la tinta sui nostri capelli, ovviamente dobbiamo scegliere il colore. Se il nostro scopo principale è quello di coprire i capelli bianchi, molto probabilmente ci indirizzeremo verso il nostro colore naturale, quando però vogliamo rinnovare il nostro look, abbiamo l’imbarazzo della scelta. Possiamo scegliere dei colori naturali, oppure possiamo provare con qualcosa di più vistoso, come il blu, il viola, o tantissimi altri. Quando scegliamo il colore, dobbiamo tenere in conto che ciascuno di noi percepisce il proprio colore leggermente più scuro di quello che realmente è, quindi se vogliamo avere una tinta naturale dovremo dirigerci verso delle tonalità leggermente più chiare. Altro aspetto da considerare è la nostra carnagione, una pelle ed occhi chiari renderanno meglio con colorazioni bionde o castano chiaro, mentre un castano intenso oppure nero staranno meglio su pelle e occhi olivastri. Per fare delle prove, possiamo cercare qualche applicazione per smartphone che ci daranno un idea di come stare dopo aver effettuato la tinta.

Tinta per capelli, un risultato professionale

Prima di eseguire la tinta, dobbiamo preparare i nostri capelli, per questo motivo è bene lavarli con prodotti idratanti, combinando Shampoo e Conditioner. Le tinte con ammoniaca sono molto aggressive sui capelli, quindi per non rovinarli bisogna preferire quelle naturali, che contengono pigmenti vegetali, anche queste però stressano il capello, quindi è importante utilizzare prodotti professionali ed efficaci. Prodotti alla Cheratina possono apportare i giusti nutrienti al cuoi capelluto, il Toppik Shampoo abbinato al Toppik Conditioner possono rendere più forte e luminosa la nostra chioma. Per far fissare meglio il colore, può essere utile utilizzare una noce di conditioner sia prima che dopo il lavaggio, stendendola su capelli asciutti. Utilizza sempre tinte professionali, seguendo fedelmente le istruzioni, e lascia il colore in posa per il tempo indicato, senza spaventarti se il risultato ti sembra troppo chiaro o troppo scuro, queste tinte hanno bisogno di tempo per fissare il colore definitivo, ed aumentare la quantità, oppure diluendola con acqua rischia di produrre danni irreparabili. Utilizza sempre dei guanti, per non sporcarti le mani, e sopratutto evitare che il prodotto entri fra le unghie, se invece dovesse macchiarsi la pelle, puliscila subito o ancora meglio isolala con della vaselina. Stendi il colore dalla radice picchiettando con il pettine, per poi passare verso le punte, queste richiederanno meno tempo.

Quanto durerà la tinta e come mantenerla

Le tinte hanno una durata variabile, solitamente quelle permanenti durano oltre i 3 mesi, e se contengono ammoniaca sono estremamente aggressive sui capelli. In caso di gravidanza o allattamento è bene chiedere una consiglio al medico. In generale se i vostri capelli sono deboli e fini, queste sono sconsigliatissime. Le semi permanenti possono durare fino al mese e mezzo, mentre quelle temporanee durano pochi lavaggi. Quindi a seconda del tipo di tinta che utilizzerete cambia la durata. Cosa succede però quando si presenta il problema della ricrescita? Possiamo rifare la tinta, sempre in casa o andando dal parrucchiere, oppure possiamo avvalerci di un ritocco rapido. Questi spray sono molto utili quando si presenta la ricrescita, perché in maniera semplice, ed in pochi secondi riescono a coprire la radice con un risultato perfetto. Il Root Touch Up Spray (Ritocco ricrescita) si avvale dell’esperienza della Toppik in prodotti per capelli a base di cheratina ed è dotato di pigmenti appositamente studiati per fondersi perfettamente con i capelli, in oltre è necessario utilizzare pochissimo prodotto per ottenere un risultato assolutamente naturale. Il Root Touch Up Spray va agitato e spruzzato delicatamente ed uniformemente su capelli asciutti ed in piega, tenendolo ad una distanza di circa 10 cm. Si asciuga in maniera rapidissima, quindi dopo averlo applicato sarete pronti per uscire. Questo prodotto è molto comodo sia in viaggio che in casa, perché ci permette di ritoccare la tinta che si avvicina al fine del suo ciclo, senza dover spendere molto per andare dal parrucchiere. Il Root Touch Up Spray viene 22,50 € e potete acquistarlo nello shop di Capellissimo. Lo riceverete comodamente a casa entro 24/48 ore. Se realizzerete un acquisto superiore ai 30,00 € le spedizioni saranno gratuite, per acquisti superiori invece vi verranno applicati gli sconti del 3 e del 5%

ricrescita capelli

Root Touch up Spray è un ritocco rapido per coprire la ricrescita dei capelli

Share This