Seleziona una pagina

Nel linguaggio comune spesso si indica con stempiatura, il Diradamento dei Capelli. Questo fenomeno non é sempre sintomo di calvizie o alopecia androgenetica, seppur questo fenomeno si realizza nella fase iniziale. Quasi tutti gli uomini, con l’avanzare dell’età noteranno una diminuzione dei capelli nella zona delle tempie.

La stempiatura e calvizie. Inizio di Alopecia

La Stempiatura non é per forza un iniziale calvizie, mentre al contrario quando inizia l’alopecia si verifica sempre una stempiatura. Con questo termine, normalmente si intende il diradamento dei capelli nella zona frontale. Negli uomini, con l’avanzare degli anni é fisiologica, anche senza che poi si verifichi una sostanziale perdita dei capelli.

Stempiatura a 20 anni e calvizie precoce

Quando il diradamento comincia intorno ai 20 anni quasi sicuramente si tratta di un iniziale calvizie precoce. La perdita dei capelli, negli uomini comincia intorno ai 30 anni, e colpisce sia le persone che avranno una calvizie conclamata, ma anche gli uomini che in futuro non perderanno molti capelli.

Stempiatura nelle donne

L’alopecia femminile non si sviluppa con la tipica stempiatura maschile. Le donne notano un diradamento nella parte alta della testa, e solitamente un primo sintomo sono i capelli che divengono sempre più fini. Negli ultimi tempi stanno aumentando i casi di alopecia femminile, che a livello psicologico é spesso più problematica, che negli uomini.

 

Come nascondere le stempiature

Solitamente quando la stempiatura é in fase iniziale la si può coprire facilmente spostando i capelli delle zone vicine. Questo metodo é efficace se la zona diradata é piccola e se i capelli sono sufficientemente lunghi. Esiste un cosmetico, che é molto efficace nel coprire le stempiature. Toppik, Microfibre di Cheratina.

Toppik un cosmetico molto efficace nel coprire le stempiature

Le Microfibre di Cheratina Toppik, sono delle speciali polverine, che grazie alla carica elettrostatica, aderiscono al capello facendolo apparire più folto e consistente. In questo modo Toppik, copre in maniera veloce e naturale le stempiature. Si tratta di un cosmetico che non provoca allergia e non ha controindicazioni, resiste al sudore, vento e pioggia e si elimina con uno Shampoo.

 

Chi può utilizzare Toppik?

Toppik può essere utilizzato sia da uomini che da donne, affinché sia efficace é necessaria la presenza, seppur minima di capelli della lunghezza di almeno 1 cm. Le polverine Toppik riescono a coprire sia leggeri diradamenti, come anche quelli più grandi, essendo il suo risultato estetico rapido e assolutamente naturale, nessuno noterà la sua presenza, e la persona che lo usa si accorgerà di come il suo aspetto sia ringiovanito, più la soddisfazione di tornare a vedere una chioma folta.

Stempiatura, risvolti psicologici

Quando una persona comincia a notare un certo diradamento, entrano in gioco delle problematiche psicologiche. Alcuni uomini, reagiscono con decisione, arrivando anche a radersi completamente la testa, altri vorrebbero invece, riavere una capigliatura folta come un tempo. Per questo motivo l’utilizzo di Toppik é molto efficace esteticamente, ma anche per una soddisfazione personale. Se poi la perdita dei capelli colpisce una donna, tutti questi fattori aumentano in modo molto rilevante.

 

Cosa fare quando si notano le prime stempiature

Quando una persona, sopratutto se giovane nota le prime stempiature, dovrebbe prenotare una visita dal Dermatologo, lo specialista competente. La diagnosi del Medico sarà utile per trovare una cura efficace. In oltre può essere fare molto un anticaduta, come il Revita della DS Laboratories. Si tratta di uno Shampoo e Conditioner da Farmacia, che grazie alla sua azione migliora la salute del cuoi capelluto, frenando la caduta e favorendo la ricrescita. Se vuoi saperne di più CLICCA QUI.

 

Capellissimo-contatti

Segui Capellissimo su InstagramTwitterFacebookYoutube ed ora anche su TikTok
Contattaci telefonicamente dal Lunedì al Venerdì dalle 9,00 alle 13,00 al NUMERO 349 1831976 oppure Scrivici su Whatsapp

 

 

Share This