Il calendario segna già l’entrata dell’estate, anche se il tempo, in alcuni casi sembra ancora un pò incerto. Capellissimo ti propone dei tagli per mantenere il tuo fascino, ed avere una pettinatura comoda ed impeccabile per questa estate 2018.

La bella stagione entra nel vivo, prepariamo un taglio di capelli adatto

Poco a poco il bel tempo si sta facendo avanti, e così cominceremo ad uscire più frequentemente, in palestra si comincia a sudare di più, e non solo per lo sforzo cui sono sottoposti i nostri muscoli, e poi non dimentichiamocelo, fra pochi giorni saremo sulle spiagge in cerca di nuove conquiste. Tutto questo caldo, e queste uscite però porta molto stress ai nostri capelli, e per questo motivo noi di Capellissimo vi consigliamo di adottare un taglio corto. Prendere una macchinetta, e passarla sulla nostra testa sembra un operazione facile, che chiunque può fare. Ma signori non c’è nulla di più sbagliato. Per avere un buon taglio di capelli abbiamo bisogno del nostro hair stylist di fiducia.

taglio militare

Il taglio militare comodo e alla moda

Taglio Militare, indubbiamente il più comodo per l’estate

Questo taglio lo possiamo adottare lasciando i nostri capelli a 1,5 mm ben definendo i contorni con un rasoio. Questo taglio si adatta bene a uomini con capelli scuri, e una fisionomia mediterranea, se poi volete osare di più potete far scalare la macchinetta a 0,5 mm. Come detto questo taglio è molto comodo, ma avere i capelli così corti non significa che ce ne dobbiamo dimenticare, ogni due, tre giorni bisogna lavarli con lo shampoo e più frequentemente con un buon balsamo. Questo taglio ha anche il vantaggio di mascherare stempiate, e zone di calvizie.

Taglio Marinaro, se hai un anima marinara questo è il taglio che fa per te

E’ un taglio leggermente più lungo rispetto quello militare, e come questo è uniforme in tutta la testa. In questo caso i capelli hanno una lunghezza dai due ai quattro centimetri, mantenendo sempre ben definiti i contorni con un rasoio. Rimane un taglio molto comodo, ed è adatto a uomini con capelli spessi e forti, in caso di anche piccole zone a scarsa densità di capelli ve lo sconsigliamo, perché il contrasto amplierebbe e di molto le zone bianche. Se proprio volete utilizzare questo taglio, mascherate le zone scoperte, con delle microfibre di cheratina.

Taglio Americano, cortissimo ai lati e leggermente più lungo nella parte alta

Questo taglio di capelli era utilizzassimo negli anni ’90 e primi del 2000, oggi sostituito dalla così detta “boccia”. Molti hair stylist lo realizzano con forbici e pettine, è un taglio comodissimo che non passerà mai di moda. Il dislivello fra parte laterale e superiore è di un paio di cm. Gli uomini con capelli biondi, o rossicci avranno migliori risultati con il taglio Americano, rispetto ai due descritti in precedenza, e riesce a dissimulare piccole zone di calvizie.

Share This