Navigando su internet, possiamo a volte trovare le Microfibre di Cheratina, Toppik e non solo a prezzi stracciati. Prodotti con la stessa confezione (e con qualche imperfezione), con messaggi promozionali accattivanti, che però nascondo alcuni pericoli. La cosmetica in generale è un settore molto redditizio, che fa gola a molti, per questi motivi è possibile trovare delle contraffazioni, che non danno nessuna garanzia in termini di efficacia e possono essere pericolose per la nostra salute. Noi di Capellissimo vi spieghiamo come riconoscere un prodotto falso.

Prodotti di cosmetica contraffatti, una truffa molto redditizia

La contraffazione è un grave problema che produce danni enormi, sia all’economia, sia ai consumatori, vittime spesso inconsapevoli, attirati da prezzi molto convenienti. In Italia il falso provoca perdite di oltre 600 milioni di euro, e nonostante la Polizia ed i Carabinieri siano spesso impegnati in numerosi sequestri, le associazioni dei consumatori, e quelle dei commercianti ci indicano che il problema ha ancora proporzioni importanti. La contraffazione dei cosmetici è in grado di provocare la perdita di migliaia di posti di lavoro, e può essere un grave problema per la salute del consumatore. Le microfibre di Cheratina, come tutti gli altri prodotti di cosmetica, si trovano a stretto contatto con il corpo di chi li utilizza. Un prodotto originale, oltre alla garanzia offerta dalla marca, è soggetto a numerosi controlli sanitari e per questi motivi può ritenersi del tutto sicuro, anche perché le eventuali controindicazioni devono essere indicate chiaramente. Un prodotto falsificato invece, oltre ad essere realizzato con materie prime scadenti, si avvale del nome della marca, senza però rispettarne i principi di qualità, in questa maniera usa impropriamente il nome del prodotto, ed inganna il consumatore provocandogli anche importanti problemi di salute.

Riconoscere un prodotto originale, cos’è un cosmetico

Un cosmetico non ha funzioni terapeutiche e viene definito dal regolamento comunitario (CE n.1223 – 30 novembre 2009) come “qualsiasi sostanza o miscela destinata ad essere applicata sulle superfici esterne del corpo umano (epidermide, sistema pilifero e capelli, unghie, labbra, organi genitali esterni), oppure, sui denti e sulle mucose della bocca allo scopo esclusivamente o prevalentemente di pulirli, profumarli, modificarne l’aspetto, proteggerli, mantenerli in buono stato o correggere gli odori corporei”.

I prodotti di cosmetica vanno acquistati mediante canali sicuri

Le microfibre di cheratina, come qualsiasi altro prodotto di cosmetica va acquistato unicamente da rivenditori autorizzati che possono certificare l’originalità del prodotto. Profumerie, farmacie e negozi specializzati ovviamente offrono queste garanzie. Non tutti i siti web invece possono dire altrettanto. Noi di Capellissimo, a garanzia del cliente forniamo nel foot del nostro sito internet i dati della società che è proprietaria del negozio, regolarmente iscritta alla Camera di Commercio, e fisicamente esistente. I nostri prodotti vengono acquistati dal fornitore italiano, che dispone dell’esclusiva sulla marca Toppik.

Alcune differenze fra un Toppik falso ed uno originale

Riconoscere un prodotto contraffatto

Il primo sentore di falsificazione è indiscutibilmente il prezzo. Un marchio famoso che nei canali ufficiali viene venduto ad un prezzo, non sarà mai disponibile ad importo decisamente inferiore, nemmeno per particolari offerte promozionali. I prodotti Toppik, essendo conosciuti e leader nel mercato subiscono numerose falsificazioni, con prezzi anche inferiori al 80%. La Toppik applica rigidissime politiche sui prezzi, per cui i rivenditori hanno limitate facoltà nell’applicare sconti, ed in oltre non sono autorizzati alla vendita all’estero. Ogni Paese ha un suo rivenditore esclusivo. Per cui se trovate prodotti a marchio Toppik proveniente dall’estero, e a costi fortemente più bassi, sicuramente avete trovato un falso. Nel settore delle Microfibre di Cheratina, anche altre marche sono vittime delle contraffazioni. Anche in questi casi, il prezzo estremamente conveniente vi aiuterà a distinguere il falso dall’originale.

Problematiche legate alle Microfibre falsificate

Come per tutte le contraffazioni esiste un problema economico, in quanto chi, come Capellissimo vende prodotti originali acquista questi ad un prezzo già superiore rispetto la versione contraffatta. In oltre un negozio deve affrontare numerose spese di gestione, ed il pagamento delle tasse nello Stato in cui opera, in questo caso l’Italia. Il rivenditore di falso, invece è molto probabile che si trovi all’estero, o se in Italia non avrà un attività registrata. Truffa i clienti con il falso, e non paga le tasse dovute, ed in questo modo non contribuisce al bene comune. Oltre a queste componenti economico – commerciali esistono dei pericoli concreti per il cliente finale. Questi prodotti così economici vengono realizzati con materie prime scadenti, basta considerare che il rivenditore di falso ha spesso un ricarico che si aggira intorno al 80% quindi se voi pagate un prodotto 10,00 € chi lo rivende probabilmente lo ha pagato 2,00 € immaginate quindi quali siano le materie prime utilizzate. Le microfibre di cheratina, sono a stretto contatto con la cute, la Toppik controlla costantemente la qualità dei propri prodotti, e la loro composizione che indicata chiaramente nella confezione, in più il rivenditore italiano applica l’etichetta di garanzia, ovviamente scritta in italiano corretto. Un prodotto falso, può provocare problemi di allergia, ma anche di infiammazione della cute. In oltre essendo sconosciuta la composizione del prodotto contraffatto, potrebbero essere utilizzate sostanze chimiche nocive per la salute, allergeniche e cancerogene. Quando acquisti un prodotto di cosmetica, controllate bene l’etichetta, e ricordatevi che un prodotto originale indicherà sempre eventuali problemi di allergie, e la stessa etichetta segnalerà l’azienda produttrice o a chi è affidata la distribuzione. Se acquistate su internet, assicuratevi che dietro un sito web esista realmente un azienda che lo gestisce, con un indirizzo fisico esistente. In questa maniera eviterete di essere truffati, e avrete prodotti con una qualità garantita e certificata.

Share This