Lavare i Capelli, Guida pratica

Lavare i capelli sembra un operazione molto semplice, ma sono moltissime le persone che commettono degli errori, che poi nel tempo, rischiano di rovinare la chioma. Ti proponiamo una guida pratica, per compiere questa operazione nel migliore dei modi e nella giusta frequenza, rispondendo alle domande che solitamente ci vengono poste dai nostri clienti.

Ogni quanto tempo lavare i capelli

Questa é una delle domande più frequenti che viene posta. I capelli vanno lavati con Shampoo non più di tre volte a settimana, e non meno di due. Se per necessità sportive, lavorative o altre ragioni abbiamo bisogno di lavare più frequentemente i capelli, vi consigliamo di alternare lo Shampoo al Conditioner. Se con lavaggio, intendete però far la doccia, potete “docciarvi” anche ogni giorno. Ricordate che l’utilizzo eccessivo, o scarso di cosmetici per capelli, porta questi a indebolirsi, divenire secchi e può far formare la forfora.

Lavare i capelli senza Shampoo

Potete lavare i capelli anche senza utilizzare lo Shampoo, seppur questo cosmetico va utilizzato almeno due volte a settimana. Se per esempio andate in palestra quattro volte a settimana, non é sempre necessario l’utilizzo dello shampoo, che ha la funzione di pulire in profondità e nutrire i capelli. Passarli sotto l’acqua corrente, riesce ad eliminare un parte (seppur piccola) di sporco accumulato. Potete anche alternare l’utilizzo dello Shampoo con quello del conditioner, che servirà per idratare e rafforzare la vostra chioma.

Che Shampoo utilizzare

Sul mercato esistono moltissimi tipi di Shampoo. Generalmente vengono divisi per tipologia di capello e capacità di idratazione. Se i vostri capelli tendono al secco e appaiono sfibrati dovrete utilizzare uno Shampoo fortemente idratante, in caso contrario dovrete optare per cosmetici con minore intensità di idratazione. Evitate di utilizzare prodotti commerciali o economici, in quanto vengono prodotti con materie prime di bassa (se non scarsa) qualità, con il fine di mantenere basso il prezzo finale. Se volete mantenere in salute la vostra chioma, dovete utilizzare unicamente cosmetici di tipo professionale, come quelli presenti nel salone del vostro parrucchiere di fiducia. Spenderete qualcosa di più, a vantaggio della salute e bellezza dei vostri capelli.

Bed Head i prodotti più utilizzati dai migliori parrucchieri

I prodotti Bed Head, sono stati creati per venire incontro alle necessità dei più famosi hairstylist del mondo. Sono cosmetici che nutrono e coccolano i capelli, per farli apparire più lucenti e vivi, nutrendoli in profondità, migliorando così la loro salute. Questi prodotti si differenziano per il tipo di idratazione, abbiamo quindi il RE-ENERGIZE (di colore verde) adatto a capelli normali, il RECOVERY (blu) per capelli stanchi che hanno bisogno di idratazione, il RESURRECTION (rosso) per capelli fortemente disidratati e rovinati da piastre e tinte. A questi si aggiunge il FULLY LOADED MASSIVE VOLUME per capelli fini che hanno bisogno di maggior volume.

 

Conditioner per capelli, a cosa serve

Il Conditioner ha la funzione di nutrire e proteggere il capello. Può essere applicato da solo, o dopo l’utilizzo dello Shampoo. Potete utilizzare questo cosmetico dalle due alle quattro volte a settimana, e renderà la vostra chioma più forte e luminosa. Potrete applicarlo dopo lo shampoo, facendolo passare sulle lunghezze per poi sciacquare abbondantemente, ricordate però di lasciarlo agire per qualche minuto, in modo di realizzare la sua azione. è consigliabile utilizzare il conditioner della stessa linea e tipologia dello Shampoo, o avete bisogno di maggior protezione, uno più idratante.

Maschera per capelli quando utilizzarla

La Maschera per Capelli é un cosmetico che va utilizzato non più di una volta a settimana. La sua azione é simile, ma più decisa rispetto al conditioner, per cui evitate di utilizzare uno dopo l’altro. il Conditioner infatti é una maschera in forma liquida, che ha un azione meno decisa. La maschera va applicata sui capelli umidi, e lasciata agire per qualche minuto, prima di risciacquare abbondantemente. Questo cosmetico va utilizzato dopo lo Shampoo e su capelli umidi. I vostri capelli, grazie alla sua azione risulteranno più forti e luminosi, e saranno protetti dai numerosi fattori inquinanti.

Lavare i capelli dopo la piscina

Se siete assidue frequentatrici di piscine, sapete bene come il cloro aggredisca la vostra chioma. Lavare i capelli ogni giorno però, rischia di rovinarli, anche se utilizzate uno Shampoo di altissima qualità. Per chi nuota e frequenta le piscine durante tutto l’anno é consigliato utilizzare una protezione per capelli. La 2Care Protection di Professional by Fama é un Kit studiato per il mare e la piscina, che ha lo scopo di proteggere i capelli dal cloro e dai raggi solari. Questo Kit si compone di Olio protettivo, da applicare prima di indossare la cuffia e da Shampoo e Balsamo vellutante. Questi due ultimi cosmetici nascono per i capelli, ma le loro qualità li rendono utilizzabili anche sulla pelle, in quanto estremamente delicati.

 

Come vanno lavati i capelli

Quando lavate i capelli, utilizzate dell’acqua tiepida e mai troppo calda. Massaggiateli con i polpastrelli sia che usiate un cosmetico, shampoo o conditioner che sia, che con la sola acqua. Evitate di strofinare le dita, che rischierebbero di spezzare i capelli e irritare la cute. Quando avete applicato il cosmetico, sciacquate abbondantemente, per eliminarne ogni residuo. Sempre in modo delicato e con temperature tiepide. Ricordate sempre di non esagerare con l’applicazione dello Shampoo, perché per quanto sia efficace e di qualità, un suo abuso stancherebbe e indebolirebbe la vostra chioma.

Come vanno asciugati i capelli

Il modo migliore per asciugare i capelli é quello di utilizzare un telo, morbido, e legarlo in testa.Se le temperature esterne lo consentono, ancor meglio é lasciarli asciugare all’aria aperta. Sappiamo però che durante l’inverno, ciò non é possibile, e per motivi di tempo il Phon é uno strumento molto utile. Questo elettrodomestico va usato con cautela, per prima cosa ricordate di usare sempre il beccuccio dosatore, e tenerlo a distanza dalla testa. In oltre limitate la potenza ed il calore, le alte temperature infatti, sono nemici giurati dei vostri capelli. Ancor più nociva é infatti la piastra. Cercate di limitare, anche se sarebbe meglio non utilizzare questo strumento. Un uso eccessivo infatti, rovinerebbe la vostra chioma, facendola divenire secca e provocando l’effetto paglia. Se utilizzate la piastra per definire la vostra acconciatura, dovrete usare uno Shampoo fortemente idratante come il Recovery o il Resurrection per i casi più gravi.

 

Segui Capellissimo su InstagramTwitterFacebookYoutube ed ora anche su TikTok
Contattaci telefonicamente dal Lunedì al Venerdì dalle 9,00 alle 13,00 al NUMERO 349 1831976

 

 

 

Share This