Questo è il segreto di David Beckham per cambiare taglio di capelli ogni 10 giorni, senza mai sbagliarsi. In molti vi sarete chiesti: “Ma come fa?”. Bene, noi vi sveliamo come fare in questo articolo.
David Beckham ci sorprende sempre con nuovi tagli di capelli, possiamo avere anche noi tagli di capelli versatili?
Chi si punterebbe tutto su un unico stile quando può averli tutti? Questo è ciò che ci domandiamo tutti, ogni volta che David Beckham fa un apparizione pubblica. Lo abbiamo visto sfoggiare capelli di media lunghezza, uno stile Samurai Urbano, un taglio corto ai lati e lunghi sulla parte alta accompagnato da un ciuffo pronunciato, capelli all’indietro e stili falso trasandato.
Che altre sorprese ci riserverà il nostro amico David?
L’ex calciatore del Manchester e del Milan è un esempio di stile, e sembra che il suo Brooklyn, sia intenzionato a seguire le orme del papà, e non in materia calcistica.

Backham Instagram, Tatuaggi, Calcio, Moda e Stile

David Beckham è una star come poche altre nel mondo, il suo profilo Instagram ha 53,9 milioni di Follower (se volete seguirlo questo è il profilo Instagram di Beckham). Al Royal Wedding attirò l’attenzione di tutti, offuscando anche la sposa. É uomo immagine di diverse marche di moda, alcune delle quali portano il suo nome. Noi, comuni mortali, come facciamo a somigliare o per lo meno ispirarci al buon David? Beckham è un esempio di stile e bellezza fuori dal comune, ma è anche una miniera di consigli per noi uomini comuni. Basta sfogliare i vecchi album delle figurine panini, per trovare ispirazione per il nostro prossimo taglio di capelli, oppure possiamo trovare spunto dalla sua maniera di vestire.

Beckham Capelli

Per il nostro nuovo taglio di capelli, possiamo prendere ad esempio uno dei tagli di Beckham, la particolarità che ha sempre contraddistinto l’ex calciatore inglese è stata la versatilità. Quando scendeva in campo creava sempre nuove mode, lunghi, corti, cortissimi, creste. Se quindi anche noi vogliamo variare spesso il nostro taglio, i nostri capelli devono essere forti, e per mantenerli tali dobbiamo prendercene cura, utilizzando Shampoo e Conditioner di qualità. Un prodotto economico, reperibile in qualsiasi supermercato, o ancor peggio il due in uno, non nutrirà correttamente la nostra chioma, che si indebolirà irreparabilmente. Se quindi la nostra chioma non ha particolari problemi, uno shampoo alla cheratina è l’ideale. Questa proteina presente nei capelli tende a calare a causa di fattori inquinanti ed età, quindi un simile prodotto è in grado di farla tornare a livelli normali. A riguardo, Capellissimo vi consiglia il Toppik Shampoo e il Toppik Conditioner. Se il nostro obbiettivo è quello di variare costantemente il taglio sarà necessario far crescere i capelli. Una volta raggiunta una lunghezza media possiamo adottare uno stile scapigliato, raccolto anche in un codino oppure un man bun a differenti altezze. Una simile lunghezza ci permetterà anche di creare la famosa cresta di Beckham. Se invece abbiamo deciso per lo stile rasato, sappiamo già cosa dover fare.

Beckham Calvo?

Durante la scorsa estate si è vociferato che Beckham avesse perso i capelli, e che forse si sia sottoposto ad un trapianto di capelli. Effettivamente, in alcune foto fatte a Miami si notava un forte diradamento su un taglio estremamente corto, per poi rivederlo pochi giorni dopo, in un evento mondano nella città della Florida, con capelli folti e voluminosi. David ha superato i quaranta e a questa età è normale perdere i capelli, anche senza diventare per forza calvo. Sembra però improbabile che nel giro di pochi giorni dei capelli trapiantati siano già ricresciuti, molto più plausibile che per l’evento, il buon David abbia utilizzato un trucco per nascondere il diradamento ed alcune stempiature, che forse anche lui ha. Durante i programmi tv, e al cinema, in fase di trucco vengono utilizzate le famose polverine dei capelli, quindi probabilmente probabilmente potrebbe essere questa la spiegazione di un così rapido rinfoltimento. Le Microfibre di Cheratina, sono delle polverine di cheratina, appunto, che si attaccano al capello grazie alla carica elettrostatica e resistono al vento ed all’acqua. Essendo un prodotto naturale, non provocano allergie e non hanno controindicazioni, tanto che vengono utilizzate anche in fase post trapianto e abbinate a trattamenti per la ricrescita. Capellissimo, nel suo Shop dispone delle Microfibre di Cheratina Toppik, azienda leader nel settore, che vengono utilizzate da milioni di uomini e donne nella vita di tutti i giorni, anche perché si tratta di una soluzione meno invasiva e più economica rispetto al trapianto (la confezione da 12gr viene 31,50€).

toppik

Toppik 3gr 13,00€ – 12gr 31,50€ (spedizioni gratis) – 27,50gr 52,00€ (spedizioni gratis) – 55gr 90€ (spedizioni gratis)

Una barba alla David Backham

Altra caratteristica dello stile Backham è la barba. Lo abbiamo visto in perfetto Hipster style come anche con pizzetti ben curati. La barba riesce a cambiare il look di un uomo in maniera molto veloce. Se abbiamo un viso tondo riesce a sfinirlo dando anche un apparenza di maggiore maturità. Se poi abbiamo una bella barba folta, l’unica cosa che dovremmo fare sarà curarla. Anche in questo caso vale lo stesso discorso dei capelli, bisogna curarla con prodotti indicati, diffidando di quelli troppo economici. Se invece la nostra barba è debole possono tornarci ancora utili le microfibre di cheratina. Utilizzando l’applicatore spray, compatibile con i formati Toppik da 12gr e 27,50gr riusciremo ad applicare il prodotto con precisione rinfoltendo così la nostra barba.

Alla moda come David Backham

Cominciamo con precisare che Victoria Backham fra le molte attività è anche stilista, mentre suo marito David è unicamente nel business della moda con diversi marchi, in alcuni casi gestiti o comunque di proprietà, in altri come uomo immagine. Da quando si è ritirato dall’attività agonistica, lo abbiamo visto principalmente in eventi importanti o celebrazioni a cui era invitato, quindi il suo stile era per lo più elegante. David ha sempre abbinato un elegante classico ad un tocco di sportivo, ad esempio a meno che il ricevimento non lo imponga, non utilizza mai la cravatta. Predilige il colore nero, magari pantaloni e giacca, spezzato però da una maglietta, o una dolcevita di un altro colore. Nel suo abbigliamento invernale la maglietta a collo alto è un must. Quando invece si reca in località più calde utilizza sempre delle t-shirt, solitamente a tinta unita e collo a V. pantaloni, invece sono quasi sempre jeans, o comunque molto comodi e sportivi.

 

Capellissimo

Segui Capellissimo su InstagramTwitterFacebook e Youtube

Share This