Secondo i più famosi hairstylist la frangia sarà il must della primavera 2018. Esistono però tantissimi tipi di frange, lunghe, corte, laterale, sfilate. C’è chi si vede bene solo con la frangia e chi non la porterebbe nemmeno se convinta con tanto di foto dimostrativa sul fatto che valorizza il proprio viso! Ma chi non ha mai portato almeno una vota nella vita la frangia?
A dispetto di ciò che comunemente si crede, in genere la frangia sta bene a quasi tutti i tipi di volto.

La frangia dei capelli sta bene con qualsiasi tipo di volto


Spesso è un fatto di gusto individuale ma anche di “autopercezione della propria immagine” davanti allo specchio. C’è chi si vede benissimo con la frangia e si sentirebbe “nuda” senza; e chi, invece, fa molta fatica ad accettare il proprio volto incorniciato da un “velo” che copre la fronte.

La frangia dei capelli dona personalità

Una bella frangia da personalità, mette in risalto gli occhi e la bocca delineando meglio il viso è importante però fare la scelta giusta. La frangia può correggere alcuni difetti della forma del viso conferendo per effetto ottico un ovale perfetto. A volte è proprio la frangia che valorizza certe “irregolarità” (come la fronte bassa o troppo alta, la attaccatura dei capelli imperfetta, gli zigomi molto ampi, ecc) e dà armonia al viso.

Curiosità: la frangia dei capelli e il nasino alla francese non sempre vanno di pari passo

Sfatiamo un mito: la frangia non è appannaggio esclusivo di chi ha un naso alla francese, spesso sta bene anche a chi ha un naso importante. Si tratta di una questione di come ci si percepisce. Ci sono donne che, pur avendo lineamenti marcati, si piacciono con la frangia, e proprio per questa sicurezza in se stesse, risultano più affascinanti. A volte invece è l’occhio degli altri che preferisce vedere una determinata donna con la frangia, che paradossalmente si sente a disagio con la fronte coperta.

I trend dell’estate 2018: chiedete al vostro parrucchiere l’acconciatura giusta per i vostri capelli

Per questa estate 2018 possiamo quindi cercare la frangia che più ci piace, e con cui ci sentiamo più a nostro agio. La scelta é vastissima, per questo é utile richiedere il consiglio del nostro hairstylist di fiducia, che certamente sarà di grande aiuto.

Tipi di frangia dei capelli: tutto dipende dalla forma del viso

Di frange come detto ne esistono diverse; La frangia lunga e piena, che supera le sopracciglia è la più classica. È adatta per capelli lisci, su visi squadrati o a cuore in quanto lo fa sembrare più sottile.
Se il tuo viso ha queste caratteristiche adottale, sarei all’ultima moda.
Le donne ribelli con un animo rock e viso tondeggiante, invece potranno utilizzare la frangia corta, che si adatta sia a capelli lisci che a capelli corti, allunga un pò il viso e può abbinarsi a capelli lunghi o a capelli con tagli corti.
Per le donne con un viso più o meno lungo dai lineamenti non perfetti, l’ideale è la frangia laterale, leggermente scalata, la frangia sfilata con copre tutta la fronte, perché più lunga solo su un lato. È molto versatile tanto che si adatta a tutti i visi e a tutti i tipi di capelli.

Nel look dovete osare: scegli la frangia che fa più al caso tuo

Adesso non abbiamo che l’imbarazzo della scelta, e perché no possiamo provarne diverse, fino ad incontrare la nostra preferita.

Share This