Capellissimo, sul suo blog vi propone articoli diretti alla cura dei capelli, molti di questi riguardano la calvizie e le sue problematiche. Oggi però affrontiamo questo tema, che può comunque costituire un problema in maniera ironica, anche perché chi ci segue sa che esistono delle soluzioni alla calvizie.

Perché si perdono i capelli secondo Enrico Brignano

Il comico romano, protagonista di diversi film e serie tv è spesso in giro per teatro con il suo spettacolo, fatto di monologhi divertentissimi. Fra questi è molto apprezzato quello che tratta la calvizie, ovviamente in maniera leggera e ironica. Brignano ci dice che la perdita dei capelli si verifica durante la notte, perché l’uomo non riesce a prendere sonno in quanto pensa ai numerosi problemi della vita quotidiana, tutta questa agitazione si traduce in costanti movimenti della testa sul cuscino. Il cuscino, secondo l’attore è un fattore positivo, mentre la “capoccia” (la testa) negativo, quindi i capelli decidono di attaccarsi al cuscino, lasciando così la testa calva.

Come mascherare la perdita dei capelli

Il comico propone, per mascherare la perdita dei capelli, di tingere “la capoccia” (testa) con un pennarello, il problema si verifica per l’uomo con la “chierica” o “piotta”, perché ovviamente non è visibile allo specchio dall’interessato. Quando il soggetto, finalmente se ne renderà conto di averla, potrà tingere anche questa con un tappo di sughero bruciato. Voi amici di capellissimo sapete già che per nascondere la calvizie, ed in particolare la “piotta” è più utile ed efficace l’utilizzo delle microfibre di cheratina, che non andranno via con la pioggia e sopratutto vi daranno un aspetto del tutto naturale.

Improbabili soluzioni estetiche

Brignano, nel suo monologo ci propone delle soluzioni divertenti, ma indubbiamente poco estetici come il terribile riporto e uno stravagante tupé. A questo punto vi lasciamo guardare questo divertentissimo monologo, ricordandovi che la calvizie può essere mascherata e rallentata utilizzando i prodotti adeguati, e specifici per i vostri capelli.

Share This