Cosa ha a che fare Cristiano Ronaldo con il trapianto dei capelli? No assolutamente, CR7 non si è sottoposto ad un autotrapianto a causa della calvizie. Il campione portoghese ha di recente fatto un importante investimento nel business del trapianto dei capelli.

Trapianto di Capelli, il Business della calvizie

Il business del trapianto dei capelli muove ogni anno milioni di euro, grazie anche alle ultime tecnologie, sono molti gli uomini che decidono di sottoporsi a trapianto. Qualcuno probabilmente lo fa con leggerezza, approfittando di offerte low cost, dove purtroppo anche la capacità del chirurgo e l’igiene è molto low. Chi decide di sottoporsi a trapianto deve affidarsi a medici esperti e a cliniche specializzate, anche perché l’autotrapianto per riuscire davvero può realizzarsi in alcune fasi della calvizie e non sempre, altrimenti si rischia di riperdere i capelli trapiantati.

Cristiano Ronaldo, alberghi, abbigliamento e trapianti

Cristiano Ronaldo oltre ad essere un grandissimo campione in campo è anche un attento e formidabile uomo d’affari. Sfruttando il suo nome e marchio è proprietario di alberghi, linee di biancheria intima e abbigliamento e da poco anche della più importante clinica portoghese di trapianti di capelli. CR7 ha rilevato il 50% delle azioni della Insparya, il più grande gruppo lusitano specializzato nel trapianto di capelli. Questo gruppo è ben sviluppato in Portogallo, ma con l’interessamento di Ronaldo si espanderà anche in Spagna. È prevista infatti una prossima apertura a Madrid. Essendo poi Ronaldo un calciatore della Juventus è presumibile che l’investimento riguarderà anche il nostro Paese.

Alternative al trapianto dei capelli

Come detto in precedenza l’autotrapianto non è sempre realizzabile ed in oltre non tutti possono affrontare una spesa così significativa. Va tenuto conto, che il trapianto dei capelli è un intervento chirurgico a tutti gli effetti. Quindi che alternative ci sono al trapianto? È possibile sottoporsi a trattamenti di ricrescita, ma questi, Minoxidill e Finasteride, sono dei farmaci che possono assumersi unicamente sotto stretto controllo medico, perché possono provocare importanti e pericolosi effetti collaterali. Uno Shampoo anticaduta, come per esempio il Revita della DS Laboratories può rallentare e fermare la caduta ed è molto efficace sopratutto nelle prime fasi della calvizie dove può favorire notevolmente la ricrescita dei capelli, in oltre in questa fase è molto probabile che il trapianto produca effetto per poco tempo. Le Microfibre di Cheratina invece non sono una soluzione alla calvizie, ma un trucco cosmetico, sicuramente non invasivo come il trapianto e decisamente più economico. Questo cosmetico, non fa ricrescere i capelli, ma riesce a nascondere in maniera naturale stempiature e diradamento dei capelli, facendo apparire così una persona con anche importante calvizie, portatore di una chioma folta e voluminosa.

Toppik Kit Iniziale

Toppik Kit Iniziale è composto dalle Microfibre di Cheratina Toppik 12gr, dall’erogatore Toppik spray applicator, e dal pettinino frontale Toppik Hairline Optimizer. Acquistando il Kit Iniziale Toppik si risparmierà notevolmente che comprando separatamente tutti i prodotti che lo compongono.

 

Calvizie fra truffe e prodotti efficaci

Il business del capello, o meglio della calvizie è molto proficuo, ma da sempre ha visto promuovere e sviluppare diverse truffe, o per lo meno prodotti miracolosi, che nei migliori dei casi non producevano nulla. Nei nostri articoli vi proponiamo spesso le Microfibre di Cheratina Toppik, questo prodotto non promette una ricrescita dei capelli, oppure una soluzione definitiva alla calvizie, ma è semplicemente un cosmetico in grado di nascondere il diradamento in maniera efficace e naturale. L’etica che utilizziamo noi di capellissimo purtroppo non è condivisa da tutti. Su internet infatti è facile imbattersi in prodotti che garantiscono la cura alla calvizie e ricrescite stupefacenti dei capelli, magari anche con offerte stracciate. Questo è il primo segnale di una possibile fregatura. In cosmetica e medicina non esistono prodotti miracolosi, e quelli di qualità, che realmente producono risultati sono costosi, perché realizzati con materie prime e studi di qualità.

 

Capellissimo

Segui Capellissimo su InstagramTwitterFacebook e Youtube

Share This