Claudio Marchisio, Torinese di nascita, juventino da sempre, quest’anno lascia il suo grande amore in cerca di nuove avventure. Uno dei migliori talenti che il calcio italiano abbia espresso negli ultimi anni, ma anche un esempio di eleganza e stile, che riesce a distinguersi dai colleghi grazie ad una sobrietà sabauda.

Claudio Marchisio, il Principino

A parte una breve parentesi ad Empoli, Marchisio ha sempre indossato la maglia a strisce bianco – nere della Juventus, dalle giovanili fino ai sette scudetti vinti, passando anche per la Serie B. Da giovane Claudio veniva soprannominato “Il piccolo Lord”, crescendo è diventato “il Principino”, sembra che i due soprannomi gli siano stati assegnati da Federico Balzaretti, anch’esso torinese, seppur proveniente dalle giovanili granata. Motivo di questi soprannomi, oltre all’eleganza e lo stile che lo hanno contraddistinto in campo, anche e sopratutto per lo charme della vita di tutti i giorni.

Un Calciatore sobrio ed elegante

Siamo abituati a vedere i calciatori indossare abbigliamento e pettinature esuberanti, nel caso di Claudio Marchisio il suo stile è assolutamente sobrio e classico. Si sa che Torino è una città riservata e sobria, così come molti dei suoi cittadini, ed anche per questo è facile vedere il centrocampista sabaudo in giacca e cravatta, elegantissimo e cordiale nei modi. Anche i suoi capelli sono ordinati, con un taglio leggermente più corto ai lati, che alternano un finto spettinato in alto, oppure ben orchestrato con il gel. Per un breve periodo il calciatore della Juventus ha portato un taglio da “Marina Militare”, con capelli cortissimi senza sfumature. Tutti questi tagli hanno sempre messo in risalto i suoi occhi azzurri, che così appaiono ancora più lucenti. Se siete degli uomini eleganti e attenti allo stile, il look di Marchisio è un ottimo spunto da cui prendere esempio. Potrete quindi chiedere al vostro barbiere un taglio di capelli elegante come quello del centrocampista, magari alternandolo a delle basette lunghe e sfumate, oppure a una leggera barba.

eleganza di marchisio

Il taglio di Marchisio è ordinato ed elegante e mette in risalto i suoi occhi azzurri

Uno stile alla Marchisio

Utilizzare tagli di capelli come quelli di Marchisio non richiedono grande impegno, al massimo un pò di gel per meglio indirizzare la parte superiore. Nonostante il taglio vi durerà a lungo, è sempre importante prendervi cura dei vostri capelli, utilizzando dei prodotti idonei. Sicuramente starete pensando che il calciatore ha pubblicizzato una nota marca di shampoo, economica e facilmente reperibile in qualsiasi supermercato. In un recente articolo vi abbiamo segnalato perché uno shampoo economico non è l’ideale per i vostri capelli. Noi di capellissimo vi consigliamo dei prodotti professionali in grado di nutrire correttamente il capello, come il Toppik Shampoo, e il Toppik Conditioner, che sono in grado di rafforzare e migliorare il volume della vostra chioma. Tagli simili a quelli del calciatore, si adattano ad uno stile classico ed elegante e mettono in risalto il colore degli occhi. È importante quindi che sia tutto in ordine, per questo motivo, qualora dovesse esserci, è bene coprire le piccole stempiature. La soluzione è molto semplice è rapida, grazie alle Microfibre di Cheratina, che in pochi istanti copriranno in maniera naturale quelle zone diradate della testa. Utilizzando le Microfibre di Cheratina della Toppik, nessuno noterà l’utilizzo del cosmetico, e avrete anche voi uno stile impeccabile ed elegante come quello di Claudio Marchisio.

Ti può anche interessare

Un taglio di capelli corto che non ti faccia somigliare per forza ad un calciatore

Share This