Capelli, ritorno ai sixties, i tagli stile anni ‘60

Nell’ultimo periodo abbiamo visto molte star sfoggiare fantastici tagli di capelli in pieno stile anni ’60. Queste acconciature, risultano tutt’oggi molto sobrie e affascinanti, e si adattano bene sia alle ragazze giovani, come alle donne più mature.

Stile anni ’60, amato dalle giovani

Pensare ad uno stile anni ’60 ci fa imaginare le acconciature delle nostre nonne. Questo stile così affascinante viene molto amato dalle giovani, infatti nelle ultime apparizioni abbiamo visto Selena Gomez e Jodie Comer sfoggiare dei caschetti dalle punte arrotondate che ricordano tanto lo stile di Jackie Kennedy. Questi tagli di capelli realmente non sono mai passati di moda, perché riescono ad essere molto affascinanti, seppur in uno stile sobrio.

Il Volume é alla base di un acconciatura anni ‘60

Per poter avere un taglio in perfetto stile sixties, la parola d’ordine é volume. I tagli che andavano per la maggiore in questa decada, pur non essendo pomposi come quelli dei ’50, mantenevano comunque una certa cerimoniosità, le onde sono morbide e appena accennate ed il volume partiva dalla sommità della testa, come i famosissimi capelli di Brigitte Bardot. ovviamente il nostro parrucchiere riuscirà a creare un perfetto volume, poi però sta a noi mantenerlo sempre al Top.

Come dare Volume ai capelli e mantenerlo

Il nostro parrucchiere di fiducia é abilissimo nel dare volume ai nostri capelli, ma poi siamo noi a doverlo mantenere per non rovinare l’acconciatura. Se i nostri capelli sono fini, con poco copro e forma dobbiamo utilizzare dei prodotti in grado di mantenere il giusto volume alla chioma. Lo Shampoo Bed Head Fully Loaded é stato creato per donare corpo e volume anche ai capelli fini. Questo prodotto é dotato di una tecnologia che innesca un effetto memoria che si attiva durante la piega. I capelli quindi prima assorbono e poi memorizzano lo styling realizzato, mantenendo così un effetto denso e corposo durante tutta la giornata. Allo Shampoo va abbinato il Fully Loaded Volumizing Conditioning Jelly che oltre a svolgere la sua primaria funzione di proteggere la chioma, fa si che questa aumenti lo spessore delle fibre dandoli più corpo. Questi due prodotti, come tutti quelli della Bed Head sono perfetti per poi creare il proprio styling preferito.

 

Le acconciature degli anni ‘60

Quando si parla di acconciature anni ’60 si pensa a quelle più in voga nella prima parte di questa decada, infatti quelle che si sono realizzare nel finale vengono considerate più anni ’70 con un certo tocco di hippy-chic. Le icone di questo periodo sono sopratutto Brigitte Bardot e Marilyn Monroe, che nonostante avessero tagli differenti, questi erano accomunati per le loro onde. Se vogliamo ricreare questo stile, anche gli accessori hanno un ruolo importante, quindi spazio a cerchietti larghi, fasce o fiocchetti, ovviamente molto sobri e chic.

Frangia su un tagli anni ‘60

Ovviamente anche negli anni 60 la frangia andava di moda, in questo caso é sopratutto molto lunga e sfilata sui lati. Ricordate sempre che la chiave é il volume esagerato, questo farà si che la vostra acconciatura sia in perfetto stile sixties. Se poi volete dare un tocco in più potrete utilizzare un accessorio di abbigliamento, magari della vostra nonna, così sarete splendidamente affascinanti.

 

Segui Capellissimo su InstagramTwitterFacebookYoutube ed ora anche su TikTok
Contattaci telefonicamente dal Lunedì al Venerdì dalle 9,00 alle 13,00 al NUMERO 349 1831976

Share This