Capelli ricci e voluminosi, un taglio alla Pretty Woman

Forse é ancora presto per parlare delle tendenze del 2020, ma osservando cosa bolle in pentola, possiamo essere sicuri che quest’anno sarà quello dei capelli alla Pretty Woman. Vi ricordate quindi dei capelli di Julia Roberts nella famosissima commedia? Senza ogni ombra di dubbio sarà il must per il nuovo anno.

Capelli ricci, immancabili nel 2020

Dopo tante mode che volevano i capelli lisci e senza volume, secondo gli esperti ci sarà una totale inversione di tendenza durante quest’anno. Già soltanto dando un occhiata alle riviste di moda, si capisce come la primavera – estate 2020 vedrà come protagonisti i capelli ricci, e con molto volume. Insomma tutte le ragazze torneranno ad ispirarsi a Julia Roberts e al suo taglio di capelli in Pretty Woman.

Capelli ricci, come gestirli

I capelli ricci, sono sempre bellissimi, ma richiedono particolari attenzioni, e sopratutto sono difficili da gestire. Su questi capelli non sarete tanto voi a decidere il taglio, infatti si consiglia sempre di osservare la chioma quando é secca e da li delineare la lunghezza e lo stile del taglio. Il taglio di Julia Roberts si può adattare a qualsiasi forma di viso, seppur é più indicato a volti tendenzialmente ovali e a forma di cuore, e su ricci definiti dal volume moderato.

Capelli ricci, come domarli

Il detto dice un capriccio per ogni riccio, e solitamente si riferisce alla persona che ha questi capelli, ma dovrebbe rivolgersi anche alla chioma. Questi capelli non vanno lavati frequentemente, si consiglia un paio di volte a settimana e con prodotto adatti. Se avete bisogno di apportare più volume, sarà perfetto il Tigi Bed Head Fully Loaded Volume che ne aumenterà la consistenza. Altro fattore importante é l’asciugatura, va fatta a temperature non troppo alte e lentamente, altrimenti la vostra chioma finirà per essere ingestibile.

 

Capelli ricci, come definirli

Come detto in precedenza le chiome ricce non devono essere lavate frequentemente, ma potrete utilizzare delle creme adatte per definirli e ordinare la pettinatura. Una delle migliori creme per capelli ricci é Curls Rock della Tigi, che vi aiuterà a domare la chioma controllando ogni singolo riccio. Curls Rock attenua l’effetto crespo, rendendo morbido e brillante il capello, e grazie alla sua azione riesce a definire e separare i ricci.

 

Errori da non commettere sui capelli ricci

La prima regola é non pettinare i capelli quando sono asciutti, questa operazione li renderà immediatamente crespi. L’asciugatura é un operazione da compiere con attenzione, questi capelli non vanno sfregati, ma unicamente tamponati delicatamente, in questa maniera riuscirete a gestirli.

I vantaggi dei capelli ricci

Questa chioma come visto richiede particolari attenzioni, ma ha anche molti vantaggi. Da un punto di vista estetico catturano immediatamente l’attenzione, in quanto é impossibile non notarli, e creano sempre un certo fascino verso le donne che li portano. I ricci possono essere anche molto pratici, perché si sporcano meno rispetto ai lisci, e possono asciugarsi tranquillamente all’aria aperta. Se utilizzate uno Shampoo in grado di idratarli in maniera corretta, come quelli della Bed Head Tigi, sarà un piacere portare questa chioma, e somigliare a Julia Roberts in Pretty Woman.

 

Segui Capellissimo su InstagramTwitterFacebookYoutube ed ora anche su TikTok
Contattaci telefonicamente dal Lunedì al Venerdì dalle 9,00 alle 13,00 al NUMERO 349 1831976

Share This