Capelli, i 10 trucchi per affrontare la calvizie

Due uomini su tre perdono i capelli superati i 35 anni di età. Alcuni verificano questo fenomeno ancor prima, e si parla di calvizie precoce. La perdita dei capelli porta con se spesso ripercussioni psicologiche, anche se la calvizie maschile é molto frequente. Oggi é possibile contrastare efficacemente la perdita dei capelli, come nascondere chierica e stempiature. Ecco i 10 trucchi su come affrontare la calvizie.

Calvizie. Prevenire la caduta dei capelli uomo

La calvizie ha diverse cause, molto comune é quella genetica, ma può anche essere legata allo stress o a cattive abitudini alimentari e nello stile di vita. Gli uomini, solitamente, cominciano a preoccuparsi dei propri capelli quando ormai é già tardi. Utilizzare dei prodotti corretti, Shampoo e Conditioner di qualità, potrà evitare o limitare il futuro fenomeno della partita di capelli. Ma sappiamo già, che se stai leggendo questo articolo, la tua chioma si é già indebolita.

Calvizie, caduta dei capelli e ripercussioni psicologiche

Se la causa della tua calvizie, iniziale o avanzata é dovuta allo stress, sappi che una volta raggiunta una maggiore tranquillità i tuoi capelli torneranno a crescere nuovamente. Ma anche nel caso in cui fosse di tipo genetico, affronta la calvizie, ma non viverla come un problema, perché oggi esistono delle soluzioni. Spesso le persone che cominciano a perdere i capelli si sento inadeguate, meno attraenti e non accettate. Ma non é così. La calvizie é molto comune e socialmente accettata, e molte persone calve risultano anche più affascinanti, ad esempio Zingaretti (Montalbano), oppure Bruce Willis o magari Zidane. Giusto per fare qualche nome.

Calvizie, come nascondere la chierica

Comunemente viene definita chierica, la parte alta della testa priva di capelli. Questa é dovuta ad una calvizie in fase avanzata. Non c’è nulla di male ovviamente all’avere la chierica, ma esteticamente può essere coperta o nascosta. La prima soluzione é quella di coprirla con capelli più lunghi provenienti da altre zone. Una corretta pettinatura riuscirà quindi a nasconderla. Se questa opzione non vi convince o è poco praticabile, l’alternativa sono le Microfibre di Cheratina Toppik. Queste polverine al contatto con il capello lo fanno apparire più folto e voluminoso, coprendo così la zona con pochi capelli. Toppik aderisce al capello grazie alla carica elettrostatica, quindi per funzionare ha bisogno della presenza seppur minima di capelli.

 

Calvizie, come nascondere la Stempiatura

Dopo una certa età quasi tutti gli uomini vedranno diminuire i propri capelli nella zone delle tempie, anche se non dovesse verificarsi nessuna forma di calvizie. Anche le stempiature possono essere nascoste con la pettinatura, e con Toppik. Per nascondere le stempiature vi saranno utili de accessori, l’applicatore spray e il pettinino optimizer, entrambi presenti nel Kit Iniziale Toppik. L’applicatore vi farà raggiungere le zone desiderate con maggiore precisione, evitando di sprecare del prodotto, il pettinino invece eviterà che toppik cada in zone dove solitamente non crescono i capelli. Per un risultato più completo potrete acquistare il Kit Completo Toppik, che ha in più lo spray fiberhold per fissare meglio Toppik prolungano la durata e migliorando il risultato estetico.

 

Affronta la calvizie

Se noti che i tuoi capelli cominciano a cadere copiosamente, non devi rimanere a “piangere sui capelli versati”, ma devi agire sin da subito. Per prima cosa comincia ad utilizzare uno Shampoo anticaduta. Ad esempio Revita Shampoo della DS Laboratories, riesce a frenare la caduta dei capelli e favorirne la ricrescita. Questo prodotto migliora la salute del cuoi capelluto, rinforzandolo e creando così le condizioni migliori per i tuoi capelli, che con questa maggiore forza ed energia eviteranno di cadere copiosamente. Per un risultato migliore abbinalo a Revita Conditioner.

 

La calvizie può essere l’occasione per capire look

Se la calvizie é in uno stato avanzato, molto spesso la scelta migliore é quella di radersi totalmente. In oltre moltissime donne, trovano terribilmente sexy una testa rasata.

Calvizie, un taglio di capelli per nascondere stempiature e chierica

Forse radervi la testa lo considerate troppo estremo, l’alternativa può essere quella di lasciare qualche centimetro di capelli. In questo modo non si noterà molto l’assenza di capelli, perché dissimulata da un taglio estremamente corto.

Cure contro la calvizie

Oggi esistono delle cure contro la calvizie. In particolare mediante Minoxidil e Finasteride. Questi sono due medicinali utilizzati per curare altre malattie, che nei test di laboratorio, come controindicazioni registravano un aumento della crescita di capelli. Parliamo quindi di medicinali, che possono essere assunti sotto prescrizione e controllo medico, anche perché hanno effetti collaterali molto rilevanti.

Trapianto di capelli si o no

In tv, radio e internet frequentemente troviamo offerte che propongono trapianti di capelli. L’opzione chirurgica é molto valida per combattere la calvizie, ma ha dei ma. Per prima cosa bisogna rivolgersi a specialisti che operano in cliniche di livello, perché dovrete valutare con loro l’opportunità o meno di sottoporvi ad intervento. Per prima cosa, bisogna capire se in futuro la calvizie vi farà perdere altri capelli. Uno dei problemi principali del trapianto é infatti, che i capelli della parte donante cadano in futuro, vanificando così il risultato dell’intervento. Evitate offerte low cost a prezzi stracciati, perché vengono realizzati da personale non all’altezza, che non vi seguirà una volta terminata l’operazione.

Calvizie, riporto e parrucchino

Cominciamo subito a dire, il riporto no. Negli anni 70 e 80 questa pettinatura (orribile) veniva molto utilizzata, grazie a Dio oggi molto meno. Il nostro consiglio é ovviamente di non utilizzare il riporto. Il parrucchino invece può essere valido, esistono parrucche bellissime (e costosissime) che danno un risultato estetico perfetto. A voi la scelta.

 

Share This