Quando si pensa alla calvizie, molto spesso vengono sottovalutate le implicazioni psicologiche, che colpiscono le persone che stanno perdendo hanno perso i capelli. Alcune persone, al primo accenno di stempiatura, riescono a prendere le lamette e a radersi totalmente, d’altronde molte donne trovano sexy una testa rasata. Però non tutti hanno questo coraggio, e ci sono casi in cui decisioni così drastiche sono difficilmente praticabili.

Calvizie precoce e autostima

Molte persone patiscono la calvizie, o i primi accenni di stempiature con cali importanti del morale, fino a veri e propri casi di depressione. Questo succede principalmente in casi di calvizie precoce, quando chi la subisce sono ragazzi molto giovani, che vedono i loro amici e coetanei con capigliature folte, mentre la loro risulta molto debole. Il fattore psicologico in questi casi diventa molto importante, perché aumenta la percezione di essere diverso dagli altri, meno attraente ed interessante. I ragazzi che hanno una calvizie precoce vivono un età di per sé molto particolare, ed hanno bisogno dell’accettazione da parte degli altri.

Il problema della calvizie femminile

Non sono unicamente gli uomini a perdere i capelli, ma questo fenomeno può accadere anche alle donne. Se i primi possono radersi la testa, e comunque vedono altri uomini calvi, per le donne la questione non è così semplice. Una donna vede nei capelli uno strumento di fascino, e parte della propria personalità, quindi una calvizie ha implicazioni psicologiche rilevanti. La donna che perde i capelli si sente spogliata di una parte importante di se, vedendosi meno attraente e meno femminile.

Fiducia in se stessi e calvizie

In caso di calvizie precoce, alopecia femminile, o anche in quella maschile le implicazioni psicologiche possono diventare molto serie. Per questo motivo è importante trovare una soluzione a questo problema. Ad oggi, non esiste una cura efficace per tutti contro la calvizie, ma la tecnologia moderna offre delle soluzioni. Per ciò che riguarda l’aspetto psicologico, possono essere di giovamento le Microfibre di Cheratina. La Toppik produce quelle di miglior qualità. Queste polverine, non curano la calvizie e non faranno ricrescere i capelli, ma coprono il diradamento dei capelli. Grazie alla carica elettrostatica aderiscono al capello, facendolo apparire folto e voluminoso, ed il risultato è assolutamente naturale. Nessuno potrà notare la loro presenza. Resistono all’acqua, al vento ed al sudore e si eliminano con uno shampoo.

 

Toppik Kit Iniziale

Toppik Kit Iniziale è composto dalle Microfibre di Cheratina Toppik 12gr, dall’erogatore Toppik spray applicator, e dal pettinino frontale Toppik Hairline Optimizer. Acquistando il Kit Iniziale Toppik si risparmierà notevolmente che comprando separatamente tutti i prodotti che lo compongono.

Giovamento psicologico delle microfibre di cheratina

Le microfibre Toppik agiscono sul fattore estetico, infatti applicandole nelle zone diradate queste appariranno dense di capelli, quindi chi ha problemi di calvizie, tornerà a vedere la propria capigliatura folta e voluminosa. In questa maniera, mediante questo cosmetico si limitano le problematiche psicologiche. In oltre, essendo le polverine Toppik naturali, non hanno controindicazioni e non provocano allergie e possono essere combinate con cure e trapianto.

Calvizie, agire subito

La scienza oggi non offre una cura alla calvizie, ma esistono rimedi che possono apportare risultati. Spesso sentiamo parlare dell’autotrapianto, che è molto efficace, anche se esistono dei ma. Quando si parla di trapianto, stiamo parlando di operazioni chirurgiche, che devono essere realizzate in cliniche e da medici capaci, e questo intervento può essere realizzato a determinate condizioni. Esistono anche dei trattamenti che possono far ricrescere i capelli, ma devono essere realizzati sotto stretto controllo medico. Quindi ai primi sintomi di calvizie, è consigliabile recarsi dal dermatologo, il medico specializzato per questa problematica, in modo che possa diagnosticare il problema e suggerire la cura più adeguata.

Cosa fare contro la calvizie

Come appena detto, la visita dal dermatologo è da fare al più presto, ma fin da subito possiamo adottare dei comportamenti positivi. L’alimentazione ad esempio è importantissima, bisogna seguire una dieta sana, ricca di frutta e verdura di stagione ed eliminare cibi estremamente trattati e troppo grassi, questi sono i principali nemici dei nostri capelli. Altra cosa importante é selezionare i prodotti che utilizziamo sui nostri capelli. Uno shampoo economico o comunque commerciale non garantisce la salute dei nostri capelli, a questo dobbiamo preferire un prodotto professionale. Quindi Shampoo e Conditioner di qualità. Se abbiamo già le prime stempiature è consigliabile dirigerci subito su un anti caduta, uno dei migliori è il Revita della DS Laboratories, che in combinazione con il Conditioner della stessa linea riesce a frenare la caduta eccessiva dei capelli, fino a favorire la ricrescita. Prima utilizziamo questo prodotto, più possibilità abbiamo di ottenere un risultato soddisfacente.

Revita Shampoo

Revita DS Laboratories migliora la salute del cuoio capelluto, previene la caduta dei capelli e ne stimola la ricrescita.
Per un risultato migliore é consigliabile utilizzarlo insieme al Revita Ds Laboratories Balsamo. Costo 26,00 €

 

 

 

Capellissimo

Segui Capellissimo su InstagramTwitterFacebook e Youtube

Share This